News

Videomapping

Torrione Angioino, Bitonto
23 * 24 * 25 maggio 2015
ore 21-24



Antonio Rollo, regia
DualBit (Leandro Summo, Alessandro Vangi), assistenza alla regia
Nicola Fiorentino, animazione 3D
Giuseppe Magrone, riprese video
Davide Mangione, assistenza al suono
Nicola D'Agnelli, assistenza tecnica

attori
Katia Addese
Antonio Colonna
Elisabetta Leuzzi
Giuseppe Mancini
Giulio Montinaro
Vitantonio Saulle
Grazia Tagliente


Una produzione dell’Accademia di Belle Arti di Bari


In collaborazione con
Comume di Bitonto
Museo Archeologico Bitonto
Comitato Confraternale Feste Patronali Maria SS. Immacolata Bitonto
Artech, Servizi tecnologici per lo spettacolo
Oistros Edizioni



Sinossi
Siamo nella notte del 23 maggio 1734. Il generale Montemar, a capo delle milizie borboniche, è pronto a lanciare la carica contro l’esercito asburgico, ritiratosi intorno alla città di Bitonto. Un temporale improvviso rimanda l’attacco all’alba. Le prime avvisaglie vedono gli austriaci respingere la fanteria spagnola. Nel giro di poche ore la furia della cavalleria e dell’artiglieria pesante costringe alla resa il generale Belmonte. Una battaglia cruenta, con oltre mille morti, che si conclude al calar del sole del 25 maggio. Il giorno successivo, Montemar ha intenzione di saccheggiare la città di Bitonto ma viene fermato dall’apparizione della Vergine Maria che esclama: Non oltraggiare questa città, poiché essa è la pupilla degli occhi miei ed i cittadini sono figli miei. Io la difenderò! Questa battaglia consegna definitivamente l’Italia nelle mani dei Borboni. Questa battaglia è combattuta in un tempo senza l’elettricità, difficile persino da immaginare ai nostri giorni. Le strategie di combattimento fanno eco al gioco degli scacchi. Un gioco in cui morte e intelligenza si declina intorno al ruolo ricoperto, a cominciare dal pedone per finire al re e alla regina. Scontri corpo a corpo, cavalli usati come carri armati, cannoni potenti come il fungo nucleare. Sangue, miseria, dolore, passione, ardore, candore, potenza, comando e controllo sono messi in scena, sulla superfice cilindrica del Torrione Angioino di Bitonto, da una videoproiezione intesa come sequenza di sculture luminose immerse in un panorama sonoro.

BANDO di CONCORSO

Assegnazione n. 12 Borse di Studio

Il presente concorso, per soli titoli, è bandito a seguito di delibera n. 3 sull’approvazione del bilancio di previsione 2015 dell’ Accademia di Belle Arti di Bari, ai fini dell’assegnazione di n. 12 borse di studio. Il concorso per l’assegnazione delle borse di studio si rivolge agli studenti iscritti nell’A.A. 2014/2015 ai corsi di studio istituiti presso L’Accademia di Belle Arti di Bari, in possesso dei requisiti di merito e di situazione economica specificati nel presente bando.

La domanda di ammissione al concorso deve essere compilata e consegnata entro le ore 12,00 del 29 maggio 2015.

Attachments:
Download this file (Bando_borse_2014-15.pdf)Bando_borse_2014-15.pdf[ ]167 kB

In allegato i risultati.

Attachments:
Download this file (Risultati_Consiglio_Accademico.pdf)Risultati_Consiglio_Accademico.pdf[ ]65 kB

"IncontrArti" L'arte che Aiuta, Rivela, Trasforma, Innova


Workshop teorici-pratici sulle Artiterapie 15/16- maggio 2015,organizzato dal gruppo degli studenti "Il Faro", della Facoltà di Medicina e Chirurgia - Cdl Educazione Professionale e Tecnici della Riabilitazione Psichiatrica, che vede la collaborazione con l'Accademia tramite l'intervento:


"Arte come genesi"
L'accadere simultaneo di una pluridimensionalità.

prof. Gabriella Larinà

 

In allegato la lista dei candidati per l'elezione del Consiglio Accademico che si svolgono l'11 e 12 Maggio 2015

Attachments:
Download this file (ELENCO-CANDIDATI.pdf)ELENCO-CANDIDATI.pdf[ ]85 kB