Workshop

LA FABBRICA DELL'ARTE TECNICHE E TECNOLOGIE DELLA PITTURA PROF. CARLO FUSCA DOTT.SSA ANNAMARIA CAPORIZZI

IL WORKSHOP SI ARTICOLERA' IN 8 INCONTRI CON INIZIO IL 26 e 27 MAGGIO DALLE 14.00 ALLE 17.00 PRESSO LA SEDE DIDATTICA DI MOLA

CREDITO 1 C.F.A

Prossimi incontri: 03-04-08-09-10-12 giugno 2015

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il processo creativo e le varie tecniche alternative di realizzazione di un opera d’arte contemporanea

Da martedì 12 maggio 2015, tutti martedì, ore10:00, aula14

Crediti 1

www.agrimidario.com

 

 

Programma

3 giugno / presso Mediateca Regionale Pugliese, Bari

16:30 Presentazione progetto Mediateca Regionale Pugliese, Bari
Prof.Giuseppe Sylos Labini, Direttore Accademia di Belle Arti di Bari
M° Gianpaolo Schiavo, Direttore Conservatorio di Musica Piccinni Bari
Chiara De Felice, Informatici senza frontiere onlus
Prof. Michele Baldassarre, Dipartimento Scienze della formazione, psicologia, comunicazione, Uniba
Prof. Filippo Lanubile, Dipartimento di Informatica Uniba
Emanuela Ferri, curatrice evento
Intervista live su skype con Shauna Holiman, artista USA

 

4 giugno / presso Convento Santa Chiara, Mola di Bari

10:30 Saluti
dott. Luigi Caccuri, Caposettore Servizi Sociali, Culturali e Istruzione Comune di Mola
10:45 Inizio lavori - Come nasce e cosa significa la fusione tra le arti

11:30 Performance: action painting - improvvisazione jazz
Cinzia Fiaschi, pittrice - Angelo Mastronardi & Emanuele Coluccia, duo jazz piano & sax

12:00 Distribuzione test su percezioni sensoriali e istruzioni

12:15-17:30 Test tattile al buio - lavoro di collaborazione artistica

15:00 Tavola rotonda
Commenti degli artisti e racconto delle esperienze sul campo
Cinzia Fiaschi pittrice - Angelo Mastronardi pianista jazz

16:00 Arte & Musica: recenti sviluppi ed effetti percettivi
Prof.Giuseppe Sylos Labini, Direttore Accademia di Belle Arti di Bari
M° Gianpaolo Schiavo, Direttore Conservatorio di Musica Piccinni Bari
Prof.ssa Angela Annese, docente di Pianoforte Conservatorio di Musica Piccinni Bari
Prof. Michele Baldassarre, Dipartimento Scienze della formazione, psicologia, comunicazione Uniba

16:45 Sensoltre e la tecnologia di Informatici senza frontiere onlus
Chiara De Felice, Informatici senza frontiere onlus
Prof. Filippo Lanubile, Dipartimento di Informatica Uniba
Giuseppe Catarinella, studente di pianoforte e tester Sensoltre
Giovanni Pedote, artista Sensoltre

17:30 Costruire oggi una nuova realtà tra Arte e Musica: il progetto Let’s think fusion
Daniela Addante, biennio specialistico di Pittura, Accademia di Belle Arti di Bari
              autrice installazione “L’arte nutre l’anima”
Nicola Cicerale, biennio specialistico di Composizione Conservatorio Piccinni Bari, autore brano “Blu”

17:45 Ascolto del brano “Blu” e visione de “L’arte nutre l’anima”
Esecutori del brano musicale
Leonardo Grittani, flauto, neo abilitato in Didattica dello strumento, Conservatorio Piccinni Bari
Fabrizio Aiello, arpa, neo laureato biennio specialistico in Arpa, Conservatorio Piccinni Bari

18:00 Chiusura lavori
Raccolta modulo test
Donazione lavoro tattile a Informatici senza frontiere per progetto Sensoltre e saluti


Partendo dal racconto delle esperienze professionali nel campo della grafica pubblicitaria dagli anni "80, ben prima dell'avvento di internet e delle nuove tecnologie, il workshop si propone di far conoscere quel mondo, quelle modalità di comunicazione e quegli strumenti allora in uso, oggi forse sconosciuti alle nuove generazioni.

Con la finalità di riscoprire il piacere del segno, del disegno e di quella manualità progettuale che viene prima del passaggio al digitale.

Il workshop sarà tenuto da Mauro Gioachin, graphic designer ed ex docente di discipline artistiche.

Si articolerà in 3 incontri di 5 ore ciascuno, con inizio il 25 Maggio dalle 12.30 alle 17.30 nell'aula N° 34.

In quella data verrà stabilito il calendario dei 2 incontri successivi.

È riservato a 20 iscritti e da diritto a 1 C.F.A.


Progetto EDUCATIONAL MANAGEMENT PER L' ARTE CONTEMPORANEA
a cura delle cattedre di
STORIA DELL ' ARTE CONTEMPORANEA prof.ssa Antonella Marino
PEDAGOGIA DELL' ARTE prof.ssa Maria Vinella

"Scusa, che ore sono io?"
Incontro con l'artista Riccardo Benassi

Mercoledì 27 maggio 1015, ore 16,30, Associazione Culturale BLUorG, Bari
Giovedì 28 maggio dalle 9 alle 14, Accademia di Belle Arti (aula di Computer art)

Nell'ambito della seconda parte del progetto "EDUCATIONAL MANAGEMENT PER L'ARTE CONTEMPORANEA" - curato dai professori Antonella Marino e Maria Vinella e già avviato per il 2015 con gli interventi di Cristiana Perrella, Maria Rosa Sossai e Christian Caliandro - un altro artista di prestigio internazionale, Riccardo Benassi, è invitato a tenere un workshop. Il seminario si articola in due giornate: mercoledì 27 maggio incontro con l'artista aperto alla città, presso Associazione Culturale BLUorG, in Via Celentano 92/94 a Bari. Il secondo giorno, giovedì 28 maggio dalle 9 alle 14, lezione laboratoriale in Accademia (aula di Computer art) per un gruppo selezionato di studenti iscritti. Il workshop completo dà diritto ad un credito. Si ringraziano Antonio Rollo e Giuseppe Bellini per la collaborazione

Riccardo Benassi – nato nel 1982 – è cresciuto a Cremona sulle rive del fiume Po, e attualmente vive a Berlino. I suoi lavori sono il risultato di un articolato assemblaggio di immagini, suoni, colori, testi, oggetti di design e diversi materiali che messi insieme generano installazioni su grande scala, video, performance, libri d'artista e elementi scultorei nel quale la parte visuale è solamente una dei molteplici elementi che compongono il risultato finale. Ha esposto in numerose istituzioni in Italia e all'estero, tra le più recenti al MAXXI – Roma, MAMbo – Bologna, MACRO – Roma, PAC – Milano, Museo Marino Marini – Firenze, CCCS – Firenze, NCCA – Mosca. Con il progetto Techno Casa – la sua ultima serie di lavori prodotti da Xing, GAMC Ferrara e Marsèlleria – Benassi riflette sull'impatto della tecnologia nella nostra relazione quotidiana con lo spazio e come gli strumenti tecnologici hanno radicalmente alterato le strutture per vivere e organizzare il reale, dall'architettura alla politica, ai prodotti culturali e ai consumi. Ha recentemente pubblicato Letters from the Passenger Seat whit No One at the Wheel (Mousse Publishing, 2010), Briefly, Ballare (Danilo Montanari Editore, 2012), Attimi Fondamentali (Mousse Publishing, 2013), Techno Casa (Errant Bodies 2015) e Sicilia Bambaataa (NERO Publishing, 2015).