Nato a Bitonto nel 1957, Vito Cotugno compie gli studi artistici a Bari presso il Liceo Artistico Statale e successivamente presso l’Accademia di Belle Arti. Si occupa di disegno, pittura e grafica incisa.

Da oltre trent'anni insegna Grafica d'Arte - Tecniche dell’Incisione nelle Accademie di Belle Arti italiane (Venezia, Catanzaro, Roma, Foggia,Lecce); attualmente è titolare di cattedra presso l’Accademia di Belle Arti di Bari.

Ha partecipato a rassegne in Italia, Francia, Repubblica Slovacca, Spagna, etc, ottenendo premi di rilievo, tra cui: targa al Premio Buonarroti a Firenze; medaglia al VI Salon de Invierno di Barcellona; II Premio al Conc. Piccolo Formato - Accademia S. Rita di Torino; Gran Premio Elite - Acc. It. “Gli Etruschi” di Grosseto; Premio al “Salon d’Art Mediterranee 2004” presso la “Galerie Le Patio” a Mandelieu-Cannes (France); Premio Roma Città Santa – Acc. Int. Dei Dioscuri a Roma; etc.

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


MOSTRE

Ha partecipato a numerose collettive dal 1978, tra cui:

1988 – Galleria Konth di Moexato (Atene),

1996 – “Omaggio a Hugo Orlando” al Centro Culturale “Il Campo” di Capomarino, Campobasso,

1997- Collettiva “Ottavia - linguaggi dell’arte per il prossimo millennio”, Portico del Pellegrino di

San Nicola, Bari, a cura di Mirella Casamassima,

2001 – “Premio Santa Croce Grafica” a Villa Pacchiani di Santa Croce sull’Arno, Pisa,

2004 – “Salon d’Art Mediterranee” presso la “Galerie Le Patio” a Mandelieu-Cannes, France,

2014 – “Il Concilio Vaticano II. Giovanni XXIII. Arte e testimonianza in Assisi” presso la “Galleria

d’Arte Contemporanea della Pro Civitate Christiana di Assisi” a cura di M. Apa,

L. Borgognoni, G. Bulla, A. Nabot,

2015-2016 - “Semeia” (mostra itinerante) presso Salone degli Affreschi, Palazzo Ateneo Università

degli Studi di Bari / Castello Carlo V Comune di Monopoli / Museo MAAC Ceglie

Messapica in occasione della V edizione “Premio Emilio Notte” mostra di grafica

incisa a cura della prima cattedra di grafica d’arte dell’Accademia di Belle Arti di Bari,

Ha tenuto numerose mostre personali tra cui:

1987 – Palazzo Camerale del Comune di Allumiere, Roma, a cura di M. Casamassima,

1987 - Villa Albani del Comune di Civitavecchia, Roma, a cura di G. Mongelli,

1990– Sala degli Specchi del Palazzo di Città del Comune di Bitonto, Bari, a cura di V. Rivosecchi,

1993 – “Schegge Impazzite”, Galleria d’Arte “Mnemosine” di Venezia, a cura di R. Mazzetto,

1994 - Centro Artistico Culturale “G. Spinelli” di Bitonto, Bari,

1994 -Centro Culturale d’Arte “La Nuova Vernice” di Bari,

2001 – “Elisir Art Gallery” a Mola di Bari, Bari,

2004- “Galleria Modigliani” di Milano,

2004 – spazio espositivo “Artemisia” di Milano,

2009 - realizza la pala di San Martino di Tours, per l’ex Convento dei Cappuccini di Bitonto, Bari,

2011 – “Vitalità del Classicismo”, Galleria “Adsum” Terlizzi, Bari, a cura di M. Colonna,

2011 – realizza un ciclo di dipinti per la seicentesca Chiesa del S.S. Crocifisso di Bitonto, Bari,

2013 – realizza il dipinto “Gesù tra i dottori” per la Cripta della Basilica dei S.S. Medici di Bitonto, Bari,

2014 - realizza il dipinto “Farsi prossimo- San Martino di Tours” per l’Hospice A. Marena di Bitonto, Bari,

2016 – “Nel segno di Vito Cotugno” presso la galleria “StudioSotterraneo”, Roma, a cura di L.A. Cutrone,

2017 – “Vito Cotugno- Opere 2015-2017” (mostra itinerante) presso Oratorio Ex Confraternita di San Bernardino, Serole, Asti / presso la Pieve di Santa Maria in Cortemilia, Cortemilia, Cuneo /Ex Confraternita dei Battuti, Bubbio, Asti, a cura dell’Associazione Culturale “Orizzonte degli Eventi”, catalogo a cura di M. Apa